AMBIENTE

La pluriennale esperienza in ambito di ripristino e protezione dell’erosione del suolo ci permette di intervenire anche per opere di salvaguardia e ripristino dell’ambiente.

Erosione del suolo

L’erosione idrica del suolo è un fenomeno naturale complesso e inevitabile, che fa parte del processo di modellamento della superficie terrestre. Le condizioni climatiche e le caratteristiche geologiche, pedologiche, idrologiche, morfologiche e vegetazionali del territorio possono provocare la rimozione della parte superficiale del suolo. Per contrastare questo fenomeno vengono utilizzate tecniche come le idrosemine o le reti protettive.

Idrosemine

L’idrosemina è un rivestimento della superficie del terreno con una miscela complessa distribuita per via idraulica con idromiscelatori a pressione. Ma miscela puo’ essere distribuita in diverse composizioni a seconda della natura dell’intervento

TERRE RINFORZATE

Questo sistema di contenimento è impiegato in campo infrastrutturale, architettonico e idrogeologico per: 

  • Opere di sostegno o allargamento stradale
  • Realizzazione di piste ciclabili
  • Consolidamento e ricostruzione di versante
  • Stabilizzazione e copertura in discarica
  • Terrazzamento dei terreni
  • Realizzazione di rilevati antirumore e paramassi
  • Opere spondali idrauliche
  • Rialzi e ringrossi arginali

È formata interamente da fibre vegetali naturali intrecciate a maglia aperta per favorire l’adesione dell’idrosemina rendendone massima l’efficacia. La fibra di cocco naturale, contrariamente alle fibre sintetiche, agisce come idroritentore, migliorando la germinazione e lo sviluppo delle giovani piantine.

Erosione del suolo

L’erosione idrica del suolo è un fenomeno naturale complesso e inevitabile, che fa parte del processo di modellamento della superficie terrestre. Le condizioni climatiche e le caratteristiche geologiche, pedologiche, idrologiche, morfologiche e vegetazionali del territorio possono provocare la rimozione della parte superficiale del suolo. Per contrastare questo fenomeno vengono utilizzate tecniche come le idrosemine o le reti protettive.

Idrosemine

L’idrosemina è un rivestimento della superficie del terreno con una miscela complessa distribuita per via idraulica con idromiscelatori a pressione. Ma miscela puo’ essere distribuita in diverse composizioni a seconda della natura dell’intervento

TERRE RINFORZATE

Questo sistema di contenimento è impiegato in campo infrastrutturale, architettonico e idrogeologico per: 

  • Opere di sostegno o allargamento stradale
  • Realizzazione di piste ciclabili
  • Consolidamento e ricostruzione di versante
  • Stabilizzazione e copertura in discarica
  • Terrazzamento dei terreni
  • Realizzazione di rilevati antirumore e paramassi
  • Opere spondali idrauliche
  • Rialzi e ringrossi arginali

È formata interamente da fibre vegetali naturali intrecciate a maglia aperta per favorire l’adesione dell’idrosemina rendendone massima l’efficacia. La fibra di cocco naturale, contrariamente alle fibre sintetiche, agisce come idroritentore, migliorando la germinazione e lo sviluppo delle giovani piantine.

LA SELEZIONE DEI NOSTRI LAVORI

EROSIONE DEL SUOLO

IDROSEMINE

RETI DI PROTEZIONE

CONTATTI

× Richiedi un Preventivo